Click per tornare alla home page
Seguici su facebook
I nostri video su YouTube.com
Seguici su google Plus
Ricerca Agriturismo
Luogo
Ricerca libera
/agriclub/StrutturaSito/ico_disabili.png
/agriclub/StrutturaSito/ico_animali.png
/agriclub/StrutturaSito/ico_ristorante.png
Ricerca avanzata >
Seleziona gli agriturismi della Toscana
Seleziona gli agriturismi dell'Abruzzo
Seleziona gli agriturismi della Sicilia
Seleziona gli agriturismi del Lazio
Seleziona gli agriturismi della Sardegna
Seleziona gli agriturismi del Piemonte
Seleziona gli agriturismi della Lombardia
Seleziona gli agriturismi della Valle d'Aosta
Seleziona gli agriturismi del Trentino Alto Adige
Seleziona gli agriturismi del Friuli Venezia Giulia
Seleziona gli agriturismi del Veneto
Seleziona gli agriturismi dell'Emilia Romagna
Seleziona gli agriturismi della Liguria
Seleziona gli agriturismi delle Marche
Seleziona gli agriturismi dell'Umbria
Seleziona gli agriturismi del Molise
Seleziona gli agriturismi della Puglia
Seleziona gli agriturismi della Basilicata
Seleziona gli agriturismi della Campania
Seleziona gli agriturismi della Calabria
Piemonte
Il Piemonte è naturalmente suddiviso in tre grandi zone, montagna, pianura, collina.
Qui troviamo alcune tra le vette più belle d'Europa, dal Monviso al Gran Paradiso fino al Monte Rosa e al Mottarone.
La pianura è principalmente sulla riva sinistra del Po, che, con il suo corso disegna stupendi paesaggi fluviali.
Mentre la collina, a sud del Po, comprende oltre Torino, i due grandi gruppi del Monferrato e delle Langhe.
La regione è ricca di laghi, fra i quali il lago Maggiore, con le cittadine di Verbania, Arona e Stresa e le Isole Borromeo, il lago d'Orta, con l'isola di San Giulio e laghi minori come il Canavese ed il Mergozzo.


Ricca di attrazioni turistiche è la Val D'Ossola con le sue valli laterali: la valle di Formazza, la valle di Bognanco, ricca di acque minerali e la Valle Anzasca che porta a Magugnaga, con l'imponente versante orientale del Monte Rosa.
Di notevole importanza ambientale la Val Vigezzo, il Parco Nazionale della Valgrande ed il Parco Naturale Alpe Veglia.
Spostandoci verso il lago Maggiore, merita una visita Pallanza con Villa Taranta, edificio dell"800, con stupendi giardini ricchi di piante esotiche rare, terrazze e cascate.
Bella anche Stresa e Villa Pallavicino, dimora signorile, con grande parco e giardini all'inglese.
Poco distante da Stresa troviamo Il Mottarone, meta di gite e luogo di sci tra il lago d'Orta e il lago Maggiore, con stupendo panorama dal Monviso all'Adamello.
La Valsesia si estende dal Monte Rosa fino alle pianure vercellesi ed è una zona particolarmente interessata da attività turistiche legate alla montagna, numerose stazioni sciistiche a Scodello, mentre sul fiume Sesia vengono praticati sport acquatici quali la canoa ed il kayak.
Nelle verdi colline moreniche del Canavese è situata Ivrea, che oltre ad essere ben nota per la “battaglia delle arance” che caratterizza il suo carnevale, offre dal punto di vista archittettonico-culturale il Duomo ed il Castello.

 
In un paesaggio di basse colline, poco distante da Ivrea, troviamo, Viverone, luogo di villeggiatura sull'omonimo lago e Biella, città divisa in due parti: il Piano, centro più antico della città con il Duomo, ed il Piazzo, più in alto sulla collina.
Torino, città barocca, dove l'importanza industriale con ovvia prevalenza per l'automobile, ha, solo di poco, offuscato la grande ricchezza del patrimonio artistico, culturale e monumentale della città. I suoi celebri portici, nel centro storico, creano una lunga e piacevole passeggiata al coperto.
Da visitare il Duomo, con la cappella della Sacra Sindone, il castello del Valentino, Palazzo Madama e la chiesa di San Lorenzo, Palazzo Reale, la Galleria Civica d'Arte Moderna con opere di Modigliani, De Chirico,Moranti, Renoir, Chagall.
Un itinerario particolarmente panoramico è quello tra i paesaggi montani delle Alpi Cozie e tra le Valli della Dora Riparia e del Chisone, dove spiccano Susa, città in origine celtica, poi romana, dominata dalla vetta Rocciamelone mt. 3538, l'abbazia della Novalesa, Fenestrelle, Sestriere, capitale dello sci e la vicina Pragellato, frazione attrezzata per gli sport invernali.



Dalla parte opposta nel Monferrato, ci troviamo un paesaggio di dolci colline, percorse da torrenti ed immensi vigneti.
Da non perdere Casale Monferrato, Nizza Monferrato, Asti, Santa Maria di Vezzolano, Acqui Terme, famosa località termale.
Nella Valle Scrivia, ubicata nel settore sudorientale del Piemonte, troviamo Tortona, Castellania e Rivalta Scrivia con l'Abbazia cistercense di S.Maria.
Le Langhe è un altro importante territorio vinicolo, un insieme di colline con creste affilate, valli profonde ricche anche di pascoli, boschi e noccioleti.

Nei dintorni numerosi castelli, taluni visitabili come quello di Baroloe di Cisterna d'Asti.
Da visitare a sud del Piemonte, Saluzzo cittadine medievale e Cuneo, con i caratteristici portici e la chiesa barocca di Sant'Ambrogio, nei pressi si trovano anche le Grotte di Bossea.


Eventi Agriclub
  •  
    Piemonte / Bra (CN) - Cheese 2013
    Uno degli eventi enogastronomici che fa parlare il mondo dell'alimentazione, org...
  •  
    Piemonte / Sampeyre (CN) - La Baìo
    Nella zona occitanica della Val Varaita, fra l'Epifania e il martedì grasso si s...
  •  
    Piemonte / Cassine (AL) - Festa Medievale
    Per due giorni, solitamente il primo week-end di settembre, Cassine rivive il su...
Itinerari Agriclub
Prodotti Tipici e Ricette
  •  
    La panissa (o paniscia) è un tipo di risotto diffuso tra Piemonte e Lombardia con alcune varianti regionali. È
Iscriviti ad Agriclub