Click per tornare alla home page
Seguici su facebook
I nostri video su YouTube.com
Seguici su google Plus
Ricerca Agriturismo
Luogo
Ricerca libera
/agriclub/StrutturaSito/ico_disabili.png
/agriclub/StrutturaSito/ico_animali.png
/agriclub/StrutturaSito/ico_ristorante.png
Ricerca avanzata >
Seleziona gli agriturismi della Toscana
Seleziona gli agriturismi dell'Abruzzo
Seleziona gli agriturismi della Sicilia
Seleziona gli agriturismi del Lazio
Seleziona gli agriturismi della Sardegna
Seleziona gli agriturismi del Piemonte
Seleziona gli agriturismi della Lombardia
Seleziona gli agriturismi della Valle d'Aosta
Seleziona gli agriturismi del Trentino Alto Adige
Seleziona gli agriturismi del Friuli Venezia Giulia
Seleziona gli agriturismi del Veneto
Seleziona gli agriturismi dell'Emilia Romagna
Seleziona gli agriturismi della Liguria
Seleziona gli agriturismi delle Marche
Seleziona gli agriturismi dell'Umbria
Seleziona gli agriturismi del Molise
Seleziona gli agriturismi della Puglia
Seleziona gli agriturismi della Basilicata
Seleziona gli agriturismi della Campania
Seleziona gli agriturismi della Calabria
Basilicata

Si affaccia sia allo Jonio, con il golfo di Taranto, sia per un piccolo tratto al Tirreno nel Golfo di Policastro.
In questo versante con una costa rocciosa e frastagliata, troviamo Maratea, rinomata stazione balneare,dove è anche consigliato visitare la parte medievale della città con la chiesadi S. Maria Maggiore.
Il versante jonico, al contrario, presenta spiagge ampie e di sabbia finissima con le località balneari del Lido diMetaponto, Scanzano Ionico e Poliporo.
La zona interna arida e montuosa è altrettanto interessante per la particolarità del paesaggio e la presenza di caratteristici villaggi arroccatie ricchi di storia.
Al centro-nord troviamo vette importanti: Volturino, Sirino, Pollino e l'anticoapparato vulcanico del Vultureavvolto da un'intensa vegetazione costellata da piccoli laghi.
Gli appassionati dello sport invernale possono usufruire di uno dei centri sciistici più importanti della regione, La Sellata-Pierfaone.

Sul monte Volturino (1836 m ), tra La Sellata-Pierfaone e il monte Viggiano,troviamo altri moderni impianti di risalita ed infine nel comune di Lagonegrosi scia sul monte Sirino.
Poco disitante da Lagonegro possiamo vedere il lago di Laudemio.
Meritano una visita la cattedrale romano-gotica del XI sec. e il Castello di Lagopesole, ultimo e piùvasto fatto costruire da Federico II prima della sua morte, situati a Acerenza,la quale dalla cima di una rupe domina la valle del Bradano.
Più a nord troviamo Venosa, con il castello aragonese e l'Abbazia della SS.Trinità, uno dei più interessanti monumenti medievali dell'Italia meridionale eMelfi in posizione panoramica,con il castello eretto dai Normanni, ed il Duomo in stile barocco.

Un discorso a parte merita il paesaggio inconsueto di Matera, con i suoi celeberrimi Sassi,  e le sue antiche abitazioni rurali scavate nella rupe e sovrapposte una sull'altra, in un numero infinito di grotte con gli stretti vicoli che a volte vi passano sopra in unlabirinto di muretti e ripide scalinate, ed anche la pittoresca Via Duomo chesbocca nel piazzale con vista sullo scoscendimento del Sasso Barisano.
All'interno della chiesa in forme romanico-pugliesi, ammiriamo il"Giudizio Universale" frammento dell'ampia decorazione pittoricamedievale attribuita a Rinaldo Da Taranto e nella vicina cappella, il"Presepe" (1534) , opera in pietra di Altobello Persio.
In provincia di Matera troviamo Irsina, anch’essa con vista panoramica sullavalle del Bràdano, Tricarico con cattedrale del XI sec. e sul lago di SanGiuliano, Miglionico col suotipico borgo, dove visitare il Castello del Malconsiglio e la Chiesa di SantaMaria Maggiore, con opere all'interno del Tintoretto e Cima da Conegliano.

Infineci piace menzionare Pisticci, per le sue caratteristiche case bianche confacciata a cuspide, la Chiesa di SS.Pietro e Paolo e l' Abbazia normanna diSanta Maria del Casale.


L'artigianato lucano è legato alla cultura contadina, da mani esperte vengono realizzati utensili ed oggetti destinati all'uso quotidiano, utilizzandomateriali quali il legno, l'argilla, il vimini.
Il ricamo, il merletto e la tessitura di tappeti in lana sono attività ancorapraticate in tutta la regione.
Eventi Agriclub
  • Nessun record risponde ai criteri di ricerca
Itinerari Agriclub
Prodotti Tipici e Ricette
Iscriviti ad Agriclub